Anyolite

Anyolite è un termine usato per descrivere rocce metamorfiche costituite da cromo-zoisite (verde brillante), pargasite (verde scuro quasi nero) e porfiroblasti, spesso molto grandi (fono a qualche centimetro), di corindone di colore rosso acceso (rubino).

Da un punto di vista geologico tali rocce potrebbero essere classificate come zoisititi a corindone e pargasite. Il termine anyolite, pur non essendo scientificamente corretto, è largamente utilizzato per identificare queste rocce uniche nel loro genere.
Il termine deriva dalla parola Masai "anyoli" che significa "verde", in allusione al colore verde intenso di tali rocce. oltre che con il termine anyoliti, queste rocce, sono note anche con il nome di "rocce a rubino-zoisite".

Le anyoliti vennero scoperte nel da Tom Blevins (un prospettore inglese alla ricerca di giacimenti minerari) nel 1954, nella miniera di Longido, nel nordest della Tanzania. Fin da allora la Tanzania rimane l’unico luogo al mondo in cui si ha notizia di rocce del genere. Blevins inizialmente credette di aver trovato un grosso giacimento a rubino, ma, si rivelò in seguito, un deposito ricco principalmente in zoisite, con quantità notevoli di rubini inadatti però all’uso commerciale; infatti, i rubini contenuti nelle anyoliti non sono della qualità gemma, ma sono cristalli spesso molto fratturati e opachi.

La miniera di Longido (Fg.1) è situata nel nord della Tanzania; la zona è caratterizzata da un basamento metamorfico molto deformato che forma delle piccole colline, le Matabatu Mountains, bordate ai loro margini da faglie ad alto angolo e digradanti verso un penepiano ricoperto da giovani depositi vulcanici. Le rocce del basamento, in prossimità della miniera di Longido, sono costituite da anfiboliti a granato; la presenza di tali anfiboliti è, di solito, un’indicazione della presenza delle anyoliti.

Gli affioramenti di anyoliti sono molto piccoli; uno dei più grandi ha un’estensione di appena 90-100 m in lunghezza e 40-50 m in larghezza. La foliazione dei vari affioramenti corrisponde sempre a quella delle rocce incassanti. La formazione delle anyoliti è incerta, potrebbero derivare da rocce ignee metamorfosate oppure essere il prodotto d’intensi fenomeni di metasomatismo. Probabilmente derivano da un insieme di questi due processi. Le anyoliti presentano una continua gradazione da anfiboliti (povere in zoisite) a zone composte in prevalenza da zoisite con colore verde intenso e povere in anfibolo. anyolite(4).jpg

Fig.1: Localizzazione delle miniera di Longido.



anyolite(1).jpg

Campione di Anyolite. Cromo-zoisite (verde brillante), pargasite (verde scuro) e rubino (rosso).



anyolite(3).jpg

Campione di Anyolite. Cromo-zoisite (verde brillante), pargasite (verde scuro) e rubino (rosso).



anyolite(5).jpg

Campione di Anyolite. Cromo-zoisite (verde brillante), pargasite (verde scuro) e rubino (rosso).





Bibliografia



Le informazioni contenute in questa pagina sono tratte da:
• W. A. Deer, R. A. Howie, J. Zussman (1994): Introduzione ai Minerali che costituiscono le rocce. Zanichelli editore.
• B. W D. Yardley, W S. Mackenzie, C. Guilford: Atlante delle rocce metamorfiche e delle loro microstrutture. Zanichelli editore

Foto
anyolite(1).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite, cristalli verde pallido di anfibolo e cristallo di rubino (rosa). Immagine a N//, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(2).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e cristallo di rubino. Immagine a NX, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(3).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite, cristalli verde pallido di anfibolo e grosso cristallo di rubino (rosa). Immagine a N//, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(4).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e grosso cristallo di rubino (alti colori di interferenza). Immagine a NX, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(5).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite, cristalli verde pallido di anfibolo e grosso cristallo di rubino (rosa). Immagine a N//, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(6).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e grosso cristallo di rubino (alti colori di interferenza). Immagine a NX, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(7).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e cristalli di zoisite (grigio tenue e con alto rilievo). Immagine a N//, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(8).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e cristalli di zoisite. Immagine a NX, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(11).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite, cristalli di zoisite (grigio tenue e con alto rilievo) e cristallo di rubino (rosa). Immagine a N//, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(13).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e grosso cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 1x (lato lungo = 9mm)
anyolite(16).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(17).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e cristallo di rubino circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(23).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(24).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(25).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(26).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e cristallo di rubino circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(27).jpg

Cristalli verde acceso di cromo-zoisite e cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(28).jpg

Cristalli di cromo-zoisite e cristallo di rubino circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
anyolite(33).jpg

Cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 10x (lato lungo = 2mm)
anyolite(34).jpg

Cristallo di rubino circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a NX, 10x (lato lungo = 2mm)
anyolite(36).jpg

Cristallo di rubino (rosa) circondato da strutture vermicolari marroni (simplectiti). Immagine a N//, 10x (lato lungo = 2mm)
anyolite(39).jpg

Particolare di un cristallo di rubino. Notare la forte fratturazione. Immagine a N//, 10x (lato lungo = 2mm)
anyolite(40).jpg

Particolare di un cristallo di rubino. Notare la forte fratturazione. Immagine a N//, 10x (lato lungo = 2mm)
anyolite(41).jpg

Particolare di un cristallo di rubino. Notare la forte fratturazione. Immagine a NX, 10x (lato lungo = 2mm)