Cumberlandite

La Cumberlandite è la roccia simbolo dello stato del Rhode island (USA). Queste rocce vennero "scoperte" e utilizzate già in epoca precoloniale dai nativi americani.

Durante delle indagini geologiche nella prima metà del 1800, divenne chiaro che tali rocce erano più uniche che rare, dato che anche all’interno del piccolo stato del Rhode island tali rocce erano assai rare. In fatti le cumberlanditi si rinvengono unicamente in un piccolo affioramento di circa 16.000 m2 in prossimità della miniera di Iron Hill nel Cumberland. Nel 1884 il geologo M.E. Wadsworth descrisse tali rocce in numerosi lavori, e propose il nome di cumberlanditi.

Petrograficamente, le cumberlanditi, sono delle rocce ignee ultramfiche, classificabili come melatroctoliti e/o duniti porfiriche a grana media. Sono costituite da fenocristalli di plagioclasio (labradorite) spesso lunghi fino a 1-2 cm immersi in una matrice più fine cosrituita da, magnetite-ilmenite, olivina alterata (di colore marrone) e talvolta spinello (ercinite) come fase accessoria. Si hanno poi serpentino, actinolite, clorite e saussurite come minerali secondari. La peculiarità delle cumberlanditi è quella di avere contenuti in ilmenite e magnetite spesso superiori al 70%; questo le rende rocce estremamente dense e pasanti.

In generale le cumberlanditi hanno struttura massiva, ma localmente possono presentare una laminazione magmatica data dall’orientazione dei cristalli di plagioclasio. Nonostante non esitano datazioni certe, le cumberlanditi sono ritenute essersi formate nel tardo proterozoico.



cumberlandite(5).jpg

Campione di Cumberlandite. In bianco si notano i cristalli di plagioclasio.






cumberlandite(4).jpg

Campione di Cumberlandite. In bianco si notano i cristalli di plagioclasio. Notare la loro isorientazione. Foto di Judy Hadley






cumberlandite(3).jpg

Affioramento di Cumberlanditi. In bianco si notano i cristalli di plagioclasio. Foto di Judy Hadley






cumberlandite(1).jpg

Campione di Cumberlandite. In bianco si notano i cristalli di plagioclasio. Foto di Judy Hadley







Bibliografia



Le informazioni contenute in questa pagina sono tratte da:
• Quinn, A. W. (1953). SECTION OF GEOLOGY AND MINERALOGY: BEDROCK GEOLOGY OF RHODE ISLAND. Transactions of the New York Academy of Sciences, 15(8 Series II), 264-269.
• Gregory, G. (1967). Cumberlandite Locality in Rhode Island. Rocks & Minerals, 42(1), 13-13.
• Johnson, B. L. (1908). Contributions to the geology of Rhode Island; notes on the history and geology of Iron Mine Hill, Cumberland. American Journal of Science, (145), 1-12.

Foto
cumberlandite(1).jpg

Cristalli di olivina (marrone), cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(2).jpg

Cristalli di olivina, cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a NX, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(3).jpg

Cristalli di olivina (marrone), cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(4).jpg

Cristalli di olivina (marrone), cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(5).jpg

Cristalli di olivina, cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a NX, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(6).jpg

Cristalli di olivina (marrone), cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(7).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(8).jpg

Cristalli di olivina (marrone),cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(9).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(10).jpg

Cristalli di olivina (marrone),cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(11).jpg

Cristalli di olivina,cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a NX, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(12).jpg

Cristalli di olivina (marrone),cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(13).jpg

Cristalli di olivina (marrone), cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(14).jpg

Cristalli di olivina, cristalli dimagnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a NX, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(15).jpg

Cristalli di olivina (marrone),cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati (le zone bianche). Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(16).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(17).jpg

Cristalli di olivina, cristalli dimagnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a NX, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(19).jpg

Cristalli di olivina (marrone),cristalli di magnetite-ilmenite e plagioclasi alterati. Immagine a N//, 1x (Lato lungo = 9mm).
cumberlandite(20).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(21).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(22).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(26).jpg

Cristallo alterato di plagioclasio. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(27).jpg

Cristallo alterato di plagioclasio. Immagine a NX, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(28).jpg

Cristallo alterato di plagioclasio. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(29).jpg

Cristallo alterato di plagioclasio. Immagine a NX, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(33).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(34).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(35).jpg

Cristalli di olivina e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a NX, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(40).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(41).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(55).jpg

Cristalli di olivina e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a NX, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(64).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).
cumberlandite(65).jpg

Cristalli di olivina (marrone) e cristalli di magnetite-ilmenite. Immagine a N//, 2x (Lato lungo = 7mm).