Cumuliti

Rocce formatesi per accumulo di cristalli da parte di un magma prendono il nome di cumuliti.
Questi crescono e nucleano nel magma stesso e prendono il nome di primocristalli che vengono poi allontanati dal magma; cristalli con densità maggiore del magma tenderanno a precipitare verso il basso (frazionamento gravitativo) e viceversa cristalli con densità minore tenderanno a risalire (flottazione).
Il movimento dei primocristalli è essenzialmente regolato dalla legge di Stokes:

V = 2R2 (Δd)* g/9η
dove:
V = velocità di migrazione (positiva verso il basso, negativa verso l'alto);
g = accelerazione di gravità; R = raggio del granulo assunto di forma sferica;
Δd = dcristallo - dliquido = differenza di densità tra cristallo e liquido;
η = viscosità del liquido.

Nel caso di primocristalli di un'unica fase la direzione di accumulo sarà verso il basso per dcristallo > dliquido, mentre sarà verso l'alto per dcristallo < dliquido. Nel caso di due o più fasi gioca un ruolo importante anche la dimensione dei cristalli. Infatti cristalli con densità minore del liquido e grandi dimensioni possono salire abbastanza velocemente da inibire la caduta di fasi più dense del liquido ma di piccole dimensioni: si possono così venire a creare dei microritmi invertiti, con fasi più dense di piccole dimensioni sopra fasi meno dense di grandi dimensioni.
Viceversa cristalli con densità maggiore del liquido e grandi dimensioni possono cadere abbastanza velocemente da inibire la salita di fasi meno dense del liquido ma di piccole dimensioni: in questo caso i microritmi invertiti sarranno costituiti da fasi meno dense di piccole dimensioni sotto fasi più dense di grandi dimensioni.

In una camera magmatica i cristalli si spostano preferenzialmente verso il fondo, il tetto e le pareti. In questi luoghi i cristalli possono accumularsi (cristalli di cumulo) e saranno immersi in una quantità variabile di liquido intercumulo. L'evoluzione successiva al processo di accumulo di cristalli (processi di post-cumulo) determinerà il tipo di struttura e in base ai processi post-cumulo potremmo avere:

• ortocumuliti
• Adcumuliti
• Eteradcumuliti
• crescumuliti