Leuco microgranito

I leucograniti sono rocce granitiche povere in minerali ferromagnesiaci e con un indice di colore più basso del normale. Le rocce leucogranitiche si rinvengono in numerosi ambienti geodinamici (zone di collisione, zone di estensione etc.).

L'origine dei magmi leucogranitici è legata a processi di fusione parziale di rocce pelitiche della crosta, questo si riflette nella mineralogia di queste rocce, che spesso contengono minerali ricchi in alluminio come granato, tormalina, muscovite, andalusite, coridnone etc.


rocheagrenat.jpg

Campione di leucogranito. I minerali rossi sono granati.





Foto
microleucogranito(2).jpg

Quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(3).jpg

Granato, quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(4).jpg

Granato (estinto), quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(5).jpg

Granato, biotite, quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(6).jpg

Granato, quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(7).jpg

Quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(8).jpg

Quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(9).jpg

Quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a NX, 2x (lato lungo = 7mm)
microleucogranito(10).jpg

Granato, biotite, quarzo e feldspati in un microgranito. Immagine a N//, 2x (lato lungo = 7mm)